Il Gelato Festival compie 10 anni

Presentata al Sigep di Rimini la prima graduatoria permanente mondiale dei gelatieri. In classifica 385 professionisti, di cui 117 stranieri, provenienti da tre continenti. Già 23 chef “coronati”: sul podio Eugenio Morrone e Giovanna Bonazzi a quota 3

gelato10

Una graduatoria mondiale permanente, aggiornata ogni anno, che definisce la classifica dei migliori gelatieri artigianali a livello planetario: è il Gelato Festival World Ranking©, la più importante novità ideata dal Gelato Festival in occasione dl 10° anniversario della manifestazione e presentata alla 40° edizione del Sigep di Rimini.

Si tratta di un progetto di respiro internazionale lanciato in concomitanza col decennale della kermesse nata a Firenze nel 2010 e diventata punto di riferimento mondiale per il settore. Il Gelato Festival World Ranking non coinvolge solo i gelatieri che negli ultimi 10 anni hanno partecipato ma anche quelli  che hanno preso parte in passato al Gelato World Tour, partner della manifestazione, e coloro che stanno proseguendo il cammino per accedere alla finale del Gelato Festival World Masters© 2021, il principale torneo internazionale di categoria con partner Carpigiani e Sigep – Italian Exhibition Group.

Il debutto del Gelato Festival World Ranking© vede censiti 385 gelatieri, di cui 117 gelato5stranieri, provenienti da tre continenti. Chi raggiunge un punteggio particolarmente alto lo vedrà tradotto in “corone” – simbolo del successo raggiunto nel ranking, sulla falsariga della corona trionfale usata nella mitologia classica per simboleggiare la sapienza e la gloria – da una fino a un massimo di cinque. Attualmente, sono 23 i gelatieri “coronati”: di questi, sedici hanno conquistato una corona, cinque le due corone (Massimiliano Scotti, Francesco Mastroianni, Bella Gelateria, Fabrizio Fenu e Paolo Pomposi) e due le tre corone: si tratta del romano di origini calabresi Eugenio Morrone e della veronese Giovanna Bonazzi.

Dalla vittoria dei Gelato Festival Challenge alla partecipazione alle tappe del Gelato Festival in Europa, America o Giappone, fino al piazzamento in una finale: ogni evento concorre ad assegnare al gelatiere un punteggio numerico, che determina una classifica di livello mondiale, volta a raggiungere l’obiettivo di coinvolgere e mappare – una volta a regime – le oltre 100mila gelaterie del mondo.

 

Ecco un elenco dei gelatieri e delle gelaterie “coronati”:

Eugenio Morrone (Roma, ITA) – Il Cannolo siciliano (3 corone)

Giovanna Bonazzi (Parona di Valpolicella, ITA) – La parona del gelato (3 corone)

Massimiliano Scotti (Vigevano, ITA) – Vero Latte (2 corone)

Francesco Mastroianni (Lamezia Terme, ITA) – Il Cantagalli (2 corone)

Bella Gelateria (Vancouver, CAN) (2 corone)

Fabrizio Fenu (Marrubiu, ITA) – I Fenu (2 corone)

Paolo Pomposi (Firenze, ITA) – Badiani (2 corone)

Informazioni su EdiHouse

Giornalista, Editore, direttore dei periodici L'Albergo e Voyager-magazine, Presidente del Club dei Sapori.
Questa voce è stata pubblicata in Agroalimentare, Eventi e Festival e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.